Traduttore

giovedì 14 aprile 2011

Condropatie, a che punto è la ricerca???

L altro giorno stavo rilflettendo a chi dare il famoso 5x1000, subito ho pensato alla ricerca, in particolar modo quella medica.

Mi sono chiesto a che punto fosse la ricerca medica sulle patologie come le condropatie.

Guardando le statistiche delle persone affette da queste problematiche, sono giunto alla conclusione che siano troppo sottovalutate.

In realtà esse sono fortemente invalidanti e secondo me hanno un costo sociale molto elevato.

Mi chiedo come un medico possa prendere sotto gamba questo genere di patologie.

Ho visto in sale di attesa, signore di 40 anni piangere dal dolore.
Mi chiedo a questo punto, ma nel 2011 a che punto siamo con la ricerca ortopedica?

1 commento: